Missione

Missione

La mia storia inizia da bambina, già allora volevo diventare pediatra. Da piccola ho dovuto affrontare numerosi ricoveri ospedalieri e, una volta tornata a casa, mettevo in fila i miei pupazzi e dispensavo loro cure mediche di tutti i generi. 
Con il tempo, ho maturato una grande passione per lo studio e per la scienza, una passione che desideravo mettere al servizio del prossimo, così mi sono iscritta alla facoltà di Medicina e Chirurgia. Dopo la laurea e la specializzazione ho potuto finalmente mettere a disposizione degli altri il frutto dei miei studi.  Ma non si finisce mai di imparare...Con l’immensa gioia della maternità, ho scoperto che i miei figli sono la più grande palestra di vita: grazie a loro, mi sono potuta "specializzare" ancora di più, mettendo in pratica tante delle nozioni studiate.

Essere pediatra significa affiancare le famiglie, giorno dopo giorno, nel cammino più bello della vita: aiutare a crescere i bambini per vederli diventare gli adulti di domani.


L’infanzia è il periodo più prezioso e spettacolare che l’uomo affronta nella sua vita. Nella sua delicatezza e semplicità, il bambino impara a sviluppare le caratteristiche che faranno di lui un adulto.


Essere pediatra è affiancare le famiglie giorno dopo giorno, nel cammino più bello della vita: aiutare a crescere i bambini e vederli diventare gli adulti del domani.

Missione